La Lorenzini & C. opera nel pieno rispetto della normativa europea sulla privacy, utilizzando adeguate modalità operative ed informatiche a tutela dei propri dati. Rendiamo qua disponibile e consultabile la nostra informativa aggiornata.

pdf logo Informativa privacy clienti e fornitori 2018


Informativa ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE del 27 aprile 2016 n. 679

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche e con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, la società Lorenzini & C. srl con sede legale in Livorno, via Labrone 19 in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, è tenuta a fornirLe alcune informazioni riguardanti le modalità e le finalità del trattamento dei dati personali che la riguardano. Il trattamento di questi dati avverrà secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza dei Suoi dati.

1) Chi siamo e quali dati trattiamo (art. 13, comma 1, lett. a, art. 15, lett. b GDPR)

Lorenzini & C. srl, in persona del suo legale rappresentante, opera come Titolare del trattamento ed è contattabile all’indirizzo privacy@lorenziniterminal.it e raccoglie e/o riceve le informazioni che riguardano l’interessato, quali:

Dati anagrafici. Ad esempio (nome, cognome, indirizzo fisico, nazionalità, residenza, telefono, fax, codice fiscale, indirizzo mail, partita IVA)
Dati bancari. Ad esempio (IBAN e dati bancari/postali ad eccezione del numero di carta di credito)

Lorenzini & C. non richiede all’Interessato di fornire dati c.d. “particolari”, ovvero, secondo quanto previsto dal GDPR (art. 9), i dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona. Nel caso in cui la prestazione richiesta a Lorenzini imponesse il trattamento di tali dati, l’Interessato riceverà preventivamente apposita informativa e sarà ad Egli richiesto di prestare apposito consenso.


2) Per quali finalità ci occorrono i dati dell’interessato (art. 13, comma 1 GDPR)

I dati servono al Titolare per dar seguito all’iscrizione anagrafica nei propri sistemi ed al contratto di fornitura del Servizio prescelto e/o del Prodotto acquistato, gestire ed eseguire le richieste di contatto inoltrate dall’Interessato, fornire assistenza, adempiere agli obblighi di legge e regolamentari cui il Titolare è tenuto in funzione dell’attività esercitata. In nessun caso Lorenzini & C. rivende i dati personali dell’Interessato a terzi né li utilizza per finalità non dichiarate.

In particolare i dati dell’Interessato saranno trattati per:
a) l’iscrizione anagrafica e le richieste di contatto e/o di informazioni

b) la gestione del rapporto contrattuale

Il trattamento dei dati personali dell’Interessato avviene per dar corso alle attività preliminari e conseguenti all’acquisto o alla vendita di un Servizio e/o di un Prodotto, la gestione del relativo ordine, l’erogazione del Servizio stesso e/o la produzione e/o la spedizione del Prodotto acquistato, la relativa fatturazione e la gestione del pagamento, la trattazione dei reclami e/o delle segnalazioni al servizio di assistenza e l’erogazione dell’assistenza stessa, la prevenzione delle frodi nonché l’adempimento di ogni altro obbligo derivante dal contratto. Base giuridica di tali trattamenti è l’adempimento delle prestazioni inerenti il rapporto contrattuale ed il rispetto di obblighi di legge.


3. Come trattiamo i dati dell’interessato (art. 32 GDPR)

In relazione alle finalità appresso indicate, il trattamento dei dati personali avviene mediante cartaceo, strumenti informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi; in ogni caso la protezione è assicurata da adeguata struttura informatica, da procedure di backup e da accessi limitati nell’ambito delle aree di lavoro.

I dati personali dell’Interessato sono conservati in archivi cartacei, informatici e telematici situati presso la sede dell’azienda.


4. Tempo di conservazione dei dati dell’interessato (art. 13, comma 2, lett. a GDPR)

A meno che questi non esprima esplicitamente la propria volontà di rimuoverli, i dati personali dell’Interessato saranno conservati fino a che saranno necessari rispetto alle legittime finalità per le quali sono stati raccolti ed in ogni caso verranno conservati per l’adempimento degli obblighi (es. fiscali e contabili) che permangono anche dopo la cessazione del contratto e mai oltre i 10 anni dalla cessazione.


5. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati (art. 13, comma 1 GDPR)

La società Lorenzini & C. srl potrà comunicare, senza che sia necessario il consenso del soggetto interessato, i dati personali in suo possesso a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;

Potranno venire a conoscenza dei dati, in qualità di responsabili del trattamento, le persone fisiche e giuridiche di cui al successivo punto 7;

Inoltre i suoi dati saranno accessibili, in qualità di incaricati e relativamente allo svolgimento delle mansioni assegnate, le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie: Lavoratori dipendenti della società Lorenzini & C. srl o presso di essa distaccati; Lavoratori interinali; Stagisti;

Infine i dati potranno essere resi accessibili a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo: istituti di credito, studi professionali, enti formativi) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare.


6. Quali sono i diritti dell’interessato? (artt. 15-21 GDPR)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento quanto segue.

Diritti di accesso

• Ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno
comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

• Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.

• Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

Diritto di rettifica

• L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)

• L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, qualora sussistano le fattispecie di cui all’art. 17 del GDPR

Diritto di limitazione del trattamento

• L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento, nelle casistiche previste dall’art. 18 del GDPR. L’Interessato deve essere informato, in tempi congrui, anche di quando il periodo di sospensione si sia compiuto o la causa della limitazione del trattamento sia venuta meno, e quindi la limitazione stessa revocata

Diritto di ottenere notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento

• Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate a norma dell’articolo 16, dell’articolo 17, paragrafo 1, e dell’articolo 18, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Diritto alla portabilità dei dati

• L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti, nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR

Diritto di opposizione

• L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.


7. Come esercitare i propri diritti?

Potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti inviando:
-una raccomandata a.r. a Lorenzini & C. srl, Via Labrone n. 19, 57123, Livorno (LI)
-una mail all’indirizzo privacy@lorenziniterminal.it


8. Titolare e responsabili del trattamento

In base a quanto disposto dall’art. 13, comma 1, lettera a) e b) del GDPR si comunica che titolare del trattamento risulta essere la società Lorenzini & C. srl nella persona del sig. Francesco Lorenzini che si avvale di responsabili del trattamento interni ed esterni all’azienda. Le informazioni s tutti i responsabili sono consultabili presso l’azienda, dotata di organigramma, o scrivendo a privacy@lorenziniterminal.it