Il Terminal Lorenzini è impresa concessionaria ai sensi dell’art. 18 della legge 84/94, titolare cioè di una concessione demaniale marittima di aree e banchine nell’ambito portuale per l’esercizio diretto di operazioni portuali ed è inoltre autorizzata ex. art. 16 allo svolgimento di servizi portuali. All’interno delle aree demaniali in concessione ed a seguito degli interventi legati al piano industriale, dispone attualmente delle seguenti aree e strutture:

 

  • Una superficie totale in concessione di oltre 90.000 mq
  • Capacità annuale del terminal di 180.000 teus
  • Un binario ferroviario di 400 m
  • Un fabbricato adibito a Punto di Ispezione Frontaliera (P.I.F.)
  • Una tettoia per complessivi 2.000 mq
  • 342 Reefer Plug
  • Una bascula per merci varie e contenitori, della portata 60 tonnellate

 
Il Company Profile Lorenzini 2018

Come raggiungere il Terminal


Il collegamento stradale dal/al porto di Livorno, ed in particolare al Porto Industriale zona varchi Galvani e Bengasi, è costituito dallo svincolo autostradale di Stagno (all’ingresso Nord di Livorno) nel quale si immettono la SS.1 Aurelia, l’autostrada Genova/Rosignano M.mo (LI) e la strada di grande comunicazione Livorno/Pisa/Firenze.

Accosti e banchine


Calata Lucca, Sponda est della Darsena Toscana, lunghezza m. 240, pescaggio 12 m., accosto 15/A
Calata Lucca, Sponda est della Darsena Toscana, lunghezza m. 240, pescaggio 12 m., accosto 15/B